IL SEGRETO DEL MAESTRO MIYAGI

da | 13/07/2020 | Blog

Esiste veramente un grande segreto nel Marketing?

La risposta è si, e potremmo paragonarlo a il segreto del maestro Miyagi svelato a Daniel San, lo stesso che ha permesso al ragazzo di trasformarlo da “ragazzo bullizzato”  ad uomo di estremo valore.

Ovvio che nel nostro caso non parliamo di Karate ma di Social, e comunque mi preme rassicurarti sul fatto che i due argomenti hanno molto in comune.

So che in fondo ti stai chiedendo: ma cosa avranno mai in comune due argomenti del genere?

La risposta più sincera che posso fornirti è la seguente: Metodo, disciplina, concentrazione, tecnica eccelsa e strategia volta all’ obiettivo…ti basta?

COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL SEGRETO DEL MAESTRO MIYAGI?

Ora dunque in breve ti spiego come nel 100% dei casi tu utilizzi i social (magari anche impegnandoti) ma senza avere i risultati che desideri e che dunque, dopo molto tempo perso nel cercare di capire come monetizzare, ti sei ritrovato esattamente da dove sei partito.

DUE MODI DIFFERENTI DI ATTIRARE ATTENZIONE

Partiamo dal presupposto che esistono 2 modi ben differenti per utilizzare tali piattaforme Social, la prima prevede di postare foto di te al mare, foto di te che fai gli aperitivi con gli amici, foto di te sdraiata a prendere il sole sfoggiando il tuo bellissimo fondoschiena o nel caso in cui tu sia un uomo, i tuoi addominali scolpiti.

Sappi che questi contenuti possono portarti a parecchie visualizzazioni, ma sei sicuro che ti servano realmente?

ATTIRI CIO’ CHE POSTI

Insomma post del genere che attirano l’attenzione sono il “terreno preferito” del fancazzista medio in cerca di contenuti che gli facciano perdere tempo,  probabilmente possono raccogliere un discreto quantitativo di like che detto tra noi, non servono proprio a nulla se non a regalarti un momento di gloria ed ovazione personale.

Ma sei sicuro che sia realmente quello che desideri?

IL SEGRETO DEL MAESTRO MIYAGI APPLICATO AI SOCIAL

Ora ti svelo il secondo modo per utilizzare i social che, a totale contrario del primo, prevede una strategia di marketing supportata da queste piattaforme di condivisione capaci di creare quell’equilibrio necessario a far incuriosire il tuo ipotetico cliente, renderlo interessato ai tuoi contenuti, interagendo con lui per poi, riuscire a far si che al bisogno, tu sia in cima alla lista dei suoi pensieri e che dunque la sua attenzione o il suo interesse si trasformi in un contatto diretto.

Attenzione puoi essere anche cintura nera di post facebook o instagram ma se ogni azione che compi è fine a se stessa sappi che fallirai miseramente contro te stesso…non contro i tuoi competitor.

CON I LIKE E I CUORICINI NON CI PAGHI LE BOLLETTE

Come ti ho già detto ogni azione di una strategia di marketing muove degli equilibri che servono a creare interesse nei tuoi confronti.

Non occorre avere mille milioni di like per avere clienti interessati al tuo servizio o al tuo prodotto.

E’ vero però che se pensi di poter gestire i tuoi social, magari mettendo la segretaria a svolgere un lavoro che non è il suo, sappi che non stai risparmiando soldi, stai solo permettendo ad un tuo competitor (sicuramente più furbo di te) di sfruttare questi strani equilibri di visualizzazioni a suo favore.

CHE TIPO DI PROFILO SEI?

Molto probabilmente se sei una di quelle persone che pensa di essere “cintura nera” magari lo sei… Certo, ma potresti anche esserlo nel perdere i tuoi guadagni!

Le differenze più sottili spesso sono quelle che ti dividono da grandi cambiamenti.

CONCLUSIONI

Anche una “semplice” gestione delle piattaforme occorre saper muovere i fili del teatrino che stai mettendo in piedi, non esistono grandi risultati senza analisi, strategia e metodo!

CLICCA QUI, scrivi le tue informazioni aziendali comprese di sito e materiale creato, e ricevi un’ Analisi sul tuo attuale sistema di acquisizione contatti.

Ultime nOVITà