LE CREDENZE ROVINANO IL TUO BUSINESS E LA TUA VITA

da | 17/08/2020 | Blog

Parliamo di credenze, parliamo di abitudini, parliamo di messaggi che vengono lanciati al tuo cervello in maniera assolutamente consapevole e che tu, al contrario, dunque in maniera del tutto inconsapevole, recepisci nella più totale inconsapevolezza.

Hai capito di cosa sitiamo parlando? Stiamo parlando del potere della pubblicità applicato nel marketing…o se vogliamo anche nella vita normale.

Il gioco è semplicissimo e si basa sulla legge dei numeri legata alle abitudini. Facciamo un esempio molto forte che serve a farvi capire che impatto può avere la pubblicità sulla popolazione. Non è ne il luogo ne il momento per stare a fare considerazioni, mi limito solo ad analizzare i dati ufficiali in rapporto ai dati rilasciati dalla stampa: parliamo di Covid. In questo periodo, i contagi sono in netta diminuzione ( fonte https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-dashboard ) a dirlo è il ministero della salute, provate ad aprire il link che ho inserito per accertarvi di quanto detto.

Quello che i mezzi di informazione stanno facendo è diffondere notizie che sono esattamente il contrario di quanto stia accadendo. Il motivo non lo so assolutamente ma è palese che, quella che stanno svolgendo è definibile tranquillamente come un’ azione mirata di marketing avente come targhet le persone che non si informano, dunque quelle persone che ascoltano le notizie senza verificarle. In questo caso le  ADS sono “eseguite” su canali di importanza nazionale quali TV e telegiornali, dunque la ridondanza di queste notizie andrà a prendere un altissimo numero di persone che, si faranno influenzare da quanto ascoltato, senza neppur verificare se quanto detto sia vero o falso.

Lo ribadisco, non sto giudicando nessuno, non ho bisogno di farlo, ho una mia idea molto chiara sulla situazione, sto semplicemente evidenziando ed analizzando quello che sta accadendo. Questo farà scattare nuovamente nella più completa inconsapevolezza il terrore nella parte di popolazione “targhettizzata” e si metterà nuovamente in moto tutta la macchina della paura che si muoveva nei mesi scorsi. Non c’ è miglior modo per comandare una persona che bombardarla di paura e di incertezze per far si che la stessa diventi schiava del vostro prodotto o del vostro pensiero…è un po’ lo stesso criterio che si applica alle religioni, quelli estremiste che hanno un intento ben lontano dal pensiero di fede che alberga dentro ciascuno di noi, a prescindere da cosa sia per ciascuno noi la fede.

Ecco un’ analisi di quello che sta accadendo… anche questo è fare marketing… le credenze sono in grado di influenzare la tua vita proprio come fanno con il tuo business portandoti a prendere scelte sbagliate.

Lascio a te le conclusioni, io non sono ne un medico, ne un biologo, ne un virologo… analizzo solamente i dati rilasciati dal ministero della salute con le notizie riportate dalle testate giornalistiche e telegiornali… la gara alla conquista “dell’ ignoranza” è da sempre un business profittevole.

Davide Bartesaghi

www.brainalchemy.it

 

Ultime nOVITà