VIVI NELLA RUOTA DEL CRICETO?

da | 16/09/2020 | Blog, Uncategorized

La ruota del criceto ormai potrebbe diventare un movimento letterario, una corrente di pensiero.. un brand, di questo ne sono assolutamente convinto.

Tante, troppe persone non capiscono uno dei principi fondamentali di questo “sistema” di vita è che è possibile uscirne fuori, benchè per molte persone possa apparire impensabile riuscirci.

Ogni giorno migliaia di imprenditori vivono la propria vita, schiavi del proprio business e purtroppo, nella maggior parte dei casi, quello stesso business non offre il corretto stile di vita con cui dovrebbero essere ripagati viste le infinite ore di lavoro che sacrificano.

VIVI NELLA RUOTA DEL CRICETO? E’ ORA DI USCIRNE FUORI

Il messaggio è che NON SI PUO’ piacere e NON SI DEVE piacere a tutti! Questo primo concetto deve passare in maniera molto chiara!

Allo stesso modo è impensabile prendere in carico tutti i lavori che vengono proposti e soprattutto è bene iniziare a svincolarsi dalla figura di One Man Company ed è ora di iniziare a delegare le mansioni più importanti della tua azienda ( hai letto bene, le più importanti non le meno importanti) una su tutte quella del Marketing.

Negli ultimi anni il marketing è stato come un qualcosa di semplice ed alla portata di qualsiasi ragazzino disoccupato alla ricerca di un’occupazione ma la verità è che non è assolutamente così.

Il mio intento è ben diverso dal volerti vendere un prodotto ma ci tengo a farti capire perchè sia meglio delegare un’ azione completa di marketing a chi è del mestiere.

NELLA RUOTA DEL CRICETO NON SI PUO’ VIVERE

Per prima cosa delegare un’ azione di marketing ti permette di avere molto più tempo da dedicare al tuo business in quanto la creazione di contenuti, l’ analisi dei dati, lo studio delle azioni da intraprendere, il confronto dei risultati e tutto quello che riguarda un’ azione seria, richiedono ore ed ore di impegno.

Attenzione non voglio dirti che devi essere assente ma ti consiglio vivamente di delegare un buon 85% di ciò che svolgi e di renderti utile solo per una fase di controllo e confronto con chi prende in mano la tua situazione

PER USCIRE DALLA RUOTA DEL CRICETO OCCORRE DELEGARE

Altro punto a favore del delegare, sta nel fatto che le persone che paghi per portarti a risultato non sono innamorate del progetto, non sono coinvolte emotivamente nell’ azienda in quanto il loro compito è quello di creare i migliori sistemi di Marketing volti a portare risultati concreti e dunque flussi di cassa in azienda.

Il fatto di evitare il coinvolgimento “amoroso” tra imprenditore ed azienda permette all’ azienda stessa di lavorare solo con clienti altamente profilati e dunque pronti a pretendere di meno ed offrire di più

Lo so che fare una cosa del genere inizialmente è difficoltoso, occorre sedersi a tavolino e progettare il proprio futuro, Occorre analizzare il punto esatto nel quale ti trovi, occorre pensare dove dovrà arrivare il tuo business tra 5 anni…e non si tratta solo di una questione di soldi.

SCEGLI COME TRASCORRE IL TEMPO

Il business dunque è il tuo sfogo personale? Potresti fare ben altro, utilizzando ila delega del tuo business  per migliorare notevolmente il tuo stile di vita e coltivare le tue passioni… E facile fare questa cosa? Assolutamente no…

Il fatto che sia attibile non sta a significare che sia semplice, soprattutto all’ inizio, ogni stravolgimento che apporterai al tuo stile di vita ORA MALSANO, verrà percepito dalla tua mente come un calcio nei denti!

E’ semplice solo se lo vuoi veramente ! Il concetto di Facile e quello di Semplice, sono due concetti assolutamente differenti l’ uno dall’ altro!

Facile significa che tutti possono farlo senza il minimo sforzo, Semplice sta a significare che se segui un determinato metodo, magari già testato da qualcuno che ha fatto il tuo stesso percorso potresti arrivare a risultati certi.

LA LEGGE DELLA FINE

Ora scegli tu se voler far parte di quegli imprenditori che dicono: …e ma io non posso fare questo, non posso fare quello, non posso delegare, non posso  selezionare i clienti, non posso non rispondere subito alla mail lamentandoti  del fatto che il tuo lavoro ti sta togliendo al vita…

Oppure scegliere di farti aiutare da chi non lavora ad ore… ma a obiettivi!

CONCLUSIONI

Parti dal capre a che punto sei, è più semplice di quanto tu possa pensare

CLICCA QUI, scrivi le tue informazioni aziendali comprese di sito e materiale creato, e ricevi un’ Analisi per capire come e soprattutto se siamo in grado di aiutarti..

 

 

Ultime nOVITà

Cosa inserire in un sito?

Cosa inserire in un sito?

Entriamo nel particolare e scopriamo che cosa inserire in un sito per poterlo davvero rendere competitivo e visualizzabile al mondo del web. Tante sono le persone che vorrebbero provare a creare un sito, senza sapere davvero da dove cominciare e questo perché anche i...

leggi tutto